fondo-trasp

adotta2

donaora

regali-solidali

Completa il Futuro

Infanzia e povertà: in Italia, dal 2012 è salito a 1 milione e 400 mila il numero dei minori che vivono in condizioni di disagio e privazione.
Più Vita Onlus lancia il 17 novembre la Campagna nazionale “Completa il Futuro”: una risposta concreta alla situazione di milioni di minori che vuole garantire loro tre diritti fondamentali: istruzione, alimentazione, cure mediche.

Completa il Futuro

Giornata Internazionale dell'Infanzia

shutterstock 135636818Il 20 novembre di ogni anno si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Per le strade di Santo Domingo...

Viaggio AleHo sempre immaginato Santo Domingo come un posto meraviglioso dove andare in vacanza: sole, mare, spiagge caraibiche. Quando ho iniziato a lavorare con Più Vita, le mie colleghe, che avevano avuto la possibilità di visitare i nostri progetti, mi raccontavano quella che è la realtà di Santo Domingo, "la vera Santo Domingo", descrivendomi le condizioni delle famiglie che vivevano nei quartieri in cui interveniamo, le storie di vita e di come i progetti di Più Vita avevano davvero cambiato le condizioni di tantissime persone.

Volontari coi fiocchi

Volontari coi fiocchiCerchiamo volontari con ottime doti comunicative e fortemente interessati ai diritti dei bambini.

Più Vita Onlus sarà presente in alcuni punti vendita di Rocco Giocattoli e Decathlon nel periodo natalizio per confezionare pacchi regalo dei clienti, dare informazioni sui nostri progetti e raccogliere donazioni. Il periodo di attività sarà dicembre, in particolare, dal 6 al 23. Anche alcune ore possono essere utili per contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dell'infanzia italiana e per divertirsi insieme ad altre persone motivate. 

Giornata Mondiale dell'Alimentazione

Alimentazione, si celebra il 16 ottobre il diritto al cibo 

Immagine 083Quest'anno il tema legato alla giornata Mondiale dell'Alimentazione è l'agricoltura familiare, con il motto "Nutrire il mondo, preservare il pianeta". La scelta verte sulla valorizzazione dell'agricoltura familiare e dei piccoli agricoltori, come strumenti per debellare fame e povertà, offrire sicurezza alimentare e nutrizione, migliorare i mezzi di sussistenza, gestire le risorse naturali, proteggere l'ambiente e realizzare uno sviluppo sostenibile, in particolare nelle aree rurali.