adotta a distanza

Regali solidali

dona ora

Tra sogni e realtà. Quando la scuola è un luogo magico

Vorrei una Scuola tutta di cioccolato,
con il tetto di zucchero filato.
Vorrei una Scuola fatta di fiori,
con uccelli e farfalle di mille colori.
Vorrei la Scuola più grande per me,
ma la mia Scuola è la più bella che c’è.

 FN49737 edit smallI bambini di Estelì e dintorni, in Nicaragua, hanno cuore per sognare ma la testa per apprezzare quello che hanno perchè sono consapevoli che molti coetanei a scuola non possono proprio andarci. Nei paesi dove la miseria è grande è più difficile poter andare a scuola e il Nicaragua non fa eccezione.

837.232 bambini e ragazzi tra i 3 e i 18 anni – più del 15% della popolazione - non ricevono alcuna educazione. La povertà dei genitori provoca un altissimo assenteismo scolastico, che è tra le cause dello sfruttamento, delle violenze sessuali e della prostituzione minorili. Anche la qualità dell'educazione è scarsa e soltanto il 41% degli alunni concludono le elementari nei tempi previsti.

Nella zona di Estelì, soprattutto nelle comunità rurali, la situazione è allarmante, quasi la metà dei bambini tra i 6 e i 9 anni non sa leggere né scrivere. Solo l'istruzione può consentire a questi bimbi di uscire dalla trappola della povertà ed è per questo che dal 2007 noi lavoriamo perché ricevano un'educazione adeguata. A Estelì, nella scuola materna e nella scuola elementare del Colegio Mas Vida ospitiamo 600 bambini. Oltre alle aule abbiamo creato per loro una sala per le altre attività educative, una mensa, una biblioteca, uno spazio all'aperto per la ricreazione. La giornata comincia presto al Colegio. Molti alunni vengono da villaggi lontani, devono fare anche 3 o 4 chilometri e sono loro a giungere per primi.
Alle 6,25 entrano i bambini delle elementari e l'insegnante spiega il programma del giorno, che comprende materie come l'inglese e l'informatica per dare una formazione più ampia e completa. Più tardi, alle 7,30 arrivano i piccini della scuola materna. La maestra li accoglie, fanno colazione, poi si dedicano ad attività che li preparano a imparare a scrivere e a contare.

Zoila, la direttrice della struttura, ci ha raccontato che ogni bambino è legato a questa scuola in modo commovente. Sono in tanti a dire: "Io studio solo se vado al Colegio!". Sa perché? Perché sentono che li abbiamo veramente a cuore, uno per uno. Ai bambini del Colegio noi garantiamo pasti quotidiani, assistenza medica e tutto il materiale scolastico necessario perché i costi non gravino sulle famiglie indigenti.

Un impegno economico enorme e costante. In questo momento abbiamo urgenza di raccogliere 35.000 euro affinché il progetto prosegua per i prossimi 6 mesi.
Un gesto generoso, per quanto piccolo, contribuirà a dare loro la speranza di un futuro diverso.

DONA ORA E GARANTISCI IL FUTURO A 600 BAMBINI!

bomboniere dx

Newsletter

Per offrirti il miglior servizio possibile Più Vita Onlus utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Leggi l'informativa