adotta a distanza

Regali solidali

dona ora

Un fax disperato

Qualche giorno fa, arrivando in ufficio la mattina, abbiamo trovato un fax di Genaro, nostro referente locale in Nicaragua.

Kevin"Ciao Ragazzi,

so che avete appena fatto un trasferimento di denaro per i progetti in Nicaragua ma ieri mattina ho incontrato una donna, una mamma. La mamma di Kevin. Mi ha detto che non ce la fa più, che le condizioni in cui vivono lei e il suo bambino sono insopportabili. Kevin, che oggi ha 10 anni, quando aveva solamente 4 mesi si è ammalato di una febbre altissima che gli ha causato una paralisi cerebrale.

Da allora è rimasto disabile e anche per i minimi spostamenti ha bisogno che qualcuno lo porti in braccio. Purtroppo, la sfortuna di questa famiglia è proseguita. A soli 13 anni la sorellina di Kevin, che lo accudiva, è morta travolta da un'auto in corsa. Kevin adesso rimane solo per tutto il giorno perché la mamma è costretta ad andare a lavorare. Kevin non va a scuola.

Vi chiedo di darmi una mano per comprare una sedie a rotella e gli strumenti necessari per la sua mobilità. Servono anche soldi per le cure mediche e per poterlo mandare a scuola con qualcuno che lo possa accompagnare.

A presto
Genaro."

Lo sconforto nel leggere queste poche righe ci ha assalito ma abbiamo deciso di condividerle con voi per rispondere immediatamente all'appello di Genaro.

BASTANO POCHI EURO E PER FARLO BASTA CLICCARE QUI.
Grazie!

 

bomboniere dx

Newsletter

Per offrirti il miglior servizio possibile Più Vita Onlus utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Leggi l'informativa